Parlano di noi

La Palladio Baseball in campo oltre le barriere


La società del presidente Vincenzo Rizzo apre le sue
porte anche ai non ·vedenti con un nuovo progetto
in cantiere che vede la collaborazione con l'Unione
ciechi di Vicenza. L'importanza dello sport nel sociale


• Nuovo progetto in cantiere per la Palladio Baseball Acciaierie Valbruna, che apre anche ai non vedenti.
Ad illustrarcelo è il presidente della società cittadina Vincenzo Rizzo.
"ll baseball per ciechi è uno sport simile al gioco del baseball/softball dei normodotati con regole leggermente adattate alla
loro disabilità, ma senza per questo sminuire la componente atletica e tecnica dell'atleta partecipante - racconta - Il progetto sarà finalizzato in
collaborazione con l'AIBXC onlus (Associazione italiana baseball per ciechi) e con la F.·I.B.S. (federazione italiana baseball softball) e con
l'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - Onlus APS - Vicenza,
con la finalità di evidenziare i benefici effetti della pratica di questo sport per gli individui con disabilità
visiva, sia per quanto riguarda l'aspetto prettamente motorio sia per quanto concerne quello psicologico".

Come vi è venuta l'idea?
"L'idea e venuta grazie alla frequentazione nel nostro stadio di
Valerio Ranieri, già allenatore della nazionale italiana baseball ciechi e membro della AIBXC. In tale
progetto ci avvaliamo, oltre che dallo stesso Valerio, anche di Loris Bordin dell' Unione Ciechi di Vi-
cenza, al fine di creare un gruppo ed un'attività sportiva concreta nel
territorio berico".

Scarica l'articolo completo in PDF